L’Italia è sinonimo di cultura, e come tale la cultura in Italia trasuda ovunque. Non c’è un angolo, nessuna pietra che non nasconde una storia culturale. Non a caso il patrimonio culturale italiano comprende quasi 100.000 chiese, 50.000 castelli, 40.000 ville con i loro 5.000 giardini, archivi e biblioteche per un totale di 50.000, e innumerevoli centri storici, musei, siti archeologici e conventi. Oltre a nomi come Leonardo, Tiziano, Botticelli, Botticelli, Michelangelo, Giotto, Caravaggio, Tintoretto, Masaccio, Verdi, solo per citarne alcuni… Inoltre, l’Italia ha il maggior numero di beni artistici dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. E questo non esclude la cultura contemporanea; la cultura italiana è ancora molto viva e non è una cosa del passato: migliaia di esempi confermano una nuova architettura che coniuga tradizione e nuove tendenze stilistiche.

Ma è nella strada e nella sua gente che la cultura italiana gioca il suo ruolo più importante, ed è qui che il nostro sito web ha la sua missione: fare cultura più delle parole e non solo delle istituzioni, dei musei e così via. Tutto è cultura e “Italia Invita” è nata per condividerla con tutti.